Torta di riso alle mandorle

L'ho fatta con il latte di mandorla, è buonissima! Chi non si fida può farla con il latte normale, fresco e intero, stesse dosi (oppure metà latte e metà panna, loooova!!!)

Ingredienti: 

  • riso carnaroli: 200g
  • uova: 3 intere + 3 tuorli
  • latte di mandorla zuccherato: 1 litro
  • zucchero di canna: 200g + 2 cucchiai per spolverizzare la torta
  • mandorle pelate: 100g
  • burro: 80g
  • vaniglia: un bacello
  • liquore a piacere (io ho messo l'amaretto di saronno): un bicchierino
  • sale fino
  • burro e pangrattato per lo stampo

Procedimento:

Metto sul fuoco il latte con un pizzico di sale e il bacello di vaniglia tagliato a metà per il lungo. Quando bolle tolgo la vaniglia e aggiungo il riso. Abbasso la fiamma e lascio sul fuoco finchè il riso ha assorbito tutto il latte (circa mezz'ora), aggiungo il burro a pezzetti, mescolo bene per scioglierlo tutto e tolgo dal fuoco.

Intanto accendo il forno a 180° non ventilato, trito grossolanamente le mandorle e mescolo in una ciotola uova, tuorli e zucchero.

Quando il riso è tiepido aggiungo il composto di uova, il liquore e le mandorle, mescolo bene e verso tutto in una teglia imburrata e infarinata con il pangrattato.

Spolvero con una manciata di zucchero e inforno per un'ora.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna