Pane dolce al grano saraceno con latte di cocco e albicocche

E insomma, ho questo latte di cocco da finire, provo a metterlo nel pane e vediamo cosa salta fuori.

Ingredienti:

  • farina kamut: 300g
  • farina di forza (manitoba): 100g
  • farina di grano saraceno: 100g
  • latte di cocco: 250ml
  • lievito fresco: un cubetto
  • zucchero di canna: un cucchiaio + quello che serve per spolverizzare
  • sale fino: un cucchiaino
  • albicocche secche: 50g
  • albicocche fresche: una
  • uova: uno

Procedimento:

Metto le farine nella ciotola dell'impastatrice, faccio un buco al centro e ci verso 200ml di latte di cocco (va benissimo freddo, visto che fuori ci sono 36 gradi). Sbriciolo il lievito nel latte di cocco, aggiungo lo zucchero di canna e mescolo con una frusta per sciogliere bene tutto (senza incorporare troppa farina). Lascio riposare per 10 minuti.

Aggiungo nella ciotola il sale fino sciolto nel restante latte di cocco e impasto per 15 minuti. Negli ultimi minuti aggiungo anche le albicocche secche tagliate a pezzetti.

L'impasto del pane deve essere morbido ma non appiccicoso, se serve aggiungo farina o latte di cocco, poco alla volta e impastando bene prima di ogni aggiunta.

Finito di impastare rovescio l'impasto sul tagliere infarinato, lo taglio in 4 parti uguali e formo 4 palline con le mani.

Le metto in una tortiera foderata con carta forno, faccio due tagli su ogni pallina e ci inserisco l'albicocca fresca tagliata a fettine. Metto il pane nel forno spento a lievitare (con questo caldo un'ora e mezza è più che sufficiente).

Quando è bello gonfio lo spennello con l'uovo sbattuto e lo spolverizzo di zucchero di canna, poi lo inforno di nuovo, nel ripiano centrale, e accendo il forno a 180° non ventilato.

Lo cuocio per circa un'ora, poi lo sforno, lo tolgo dallo stampo e lo metto a freddare su una gratella.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna