Pizza farcita

Avete tanta pazienza? Allora si comincia!!!

Ingredienti per la pasta:

  • farina doppiozero: 350g
  • farina manitoba: 150g
  • lievito fresco di birra: 25g
  • latte fresco: 150ml
  • acqua: 100ml
  • olio extravergine di oliva: 2 cucchiai
  • malto d'orzo (o miele): un cucchiaio
  • sale fino: un cucchiaino

Ingredienti per la farcitura:

  • mozzarella da pizza (è meno umida e non bagna l'impasto): 200g
  • salsa di pomodoro: 200g
  • aglio: uno spicchio
  • olio extravergine di oliva: un cucchiaio
  • sale
  • ingredienti a piacere (io ho usato gli avanzi del frigo: olive nere, acciughe, scamorza affumicata, capperi...)

Procedimento:

Mescolo le farine nella ciotola dell'impastatrice.

In un'altra ciotola metto il lievito sbriciolato, il latte e l'acqua a temperatura ambiente, il malto d'orzo e qualche cucchiaio di farina prelevato dalla ciotola dell'impastatrice, quanto basta per ottenere una pastella simile a jogurt.

Copro la ciotola e lascio riposare mezz'ora, poi verso la pastella nella ciotola con le farine e inizio a impastare a bassa velocità. Aggiungo subito l'olio e il sale.

Dopo 5 minuti controllo la consistenza dell'impasto: deve essere morbido ma non appiccicoso. Aggiungo poca acqua se è secco e si sbriciola oppure poca farina se è viscido e appiccicoso, e impasto per altri 5 minuti.

Trasferisco l'impasto in una ciotola, lo copro con pellicola trasparente e lascio lievitare per un'ora.

Intanto preparo la farcitura: passo la mozzarella con lo schiacciapatate e la tengo da parte.

Scaldo un giro d'olio in padella con lo spicchio d'aglio schiacciato, quando è ben rosolato lo tolgo, aggiungo la salsa di pomodoro e una presa di sale e la cuocio per una decina di minuti, finchè è densa e saporita. Tolgo dal fuoco e lascio raffreddare.

Finita la prima lievitazione trasferisco l'impasto sulla teglia da forno, lo sgonfio schiacciandolo bene e lo allargo fino ai bordi, poi lo lascio lievitare un'altra oretta.

Scaldo il forno alla massima potenza (non ventilato) in modo che sia bello caldo appena finisce la seconda lievitazione.

Subito prima di infornare spalmo il pomodoro sulla pizza, poi inforno nel ripiano centrale per 10 minuti. Trascorso questo tempoi sforno la pizza, la farcisco con la mozzarella e il resto degli ingredienti e la inforno nuovamente, abbassando il forno a 200°, per altri 15 minuti.

Pronta!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna