Risotto al limone e rosmarino

Lo so, farò storcere un sacco di nasi, ma a me il risotto piace farlo con il parboiled! Vi vedo, vi vedo, che state facendo le smorfie!

Però sono pronta a tutto, soprattutto in cucina, così oggi ho provato il carnaroli superfino.

La verità è che non mi piacciono i risi troppo amidacei, troppo "all'onda"... preferisco i chicchi sodi e ben sgranati, anche se dicono che il vero risotto è vero risotto soltanto quando è ben legato.

Ma questo è solo il mio personalissimo gusto! 

Ingredienti:

  • riso carnaroli superfino: 160g
  • burro: 1 cucchiaio
  • cipolle: una piccola
  • limone: uno
  • rosmarino: un rametto
  • parmigiano grattugiato: 1 cucchiaio
  • brodo di verdura: un litro (circa)

Procedimento:

Scaldo il brodo e lo tengo in caldo su fiamma bassa.

Grattugio la scorza del limone e la tengo da parte.

Trito la cipolla più fine che posso e la faccio diventare trasparente in una casseruola con un pezzetto di burro, a fiamma bassissima, che non si scurisca neanche un po', poi aggiungo il riso, alzo la fiamma e lo faccio tostare qualche minuto, mescolando di continuo, finchè diventa trasparente e dorato.

Aggiungo il succo del limone filtrato, lo faccio evaporare e porto a cottura il risotto aggiungendo poco brodo alla volta e mescolando ogni tanto.

A metà cottura aggiungo la scorza del limone e le foglie di rosmarino tritate.

Verso fine cottura regolo con parsimonia il brodo, per non avere il riso cotto ma troppo liquido.

Appena è cotto (assaggio) lo tolgo dal fuoco, aggiungo il restante burro e il parmigiano, mescolo bene per incorporare tutto, copro la casseruola e faccio riposare qualche minuto prima di servirlo.

Commenti  

 
#1 Aer 2012-03-22 18:55
Buonissimo complimenti
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna