Risotto al bellini (pesche e prosecco)

L'ho fatto con le fragole, con i mirtilli, con le pere... perchè non con le pesche?!

Ingredienti (per due):

  • riso arborio: 3 pugni
  • pesche nettarine senza pelo: una, non troppo morbida
  • prosecco: mezzo bicchiere
  • scalogni: uno
  • prosciutto crudo: due fette
  • burro: una noce
  • brodo di verdura: 750ml (circa)
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento:

Porto a ebollizione il brodo e lo mantengo caldo su fuoco dolce.

In una pentola scaldo un giro d'olio, aggiungo lo scalogno pelato e tritato e lo faccio imbiondire a fuoco bassissimo. 

Intanto lavo la pesca e la taglio a pezzetti, buccia compresa.

Quando lo scalogno è morbido e trasparente lo tolgo dalla pentola. Rimetto la pentola sul fuoco, aggiungo un altro giro d'olio e alzo la fiamma. Quando l'olio è bello caldo verso il riso e lo faccio tostare per qualche minuto, mescolando in continuazione. Aggiungo il prosecco, lo scalogno e la pesca e mescolo ancora.

Quando il vino è tutto evaporato abbasso un po' la fiamma e inizio ad aggiungere il brodo caldo, un mestolo alla volta mano a mano che viene assorbito, e porto a cottura il riso.

Intanto scaldo bene una padella e faccio abbrustolire le fette di prosciutto tagliate a triangoli, poi le lascio riposare su un foglio di carta assorbente.

Non contano i minuti, conta assaggiare. Quando il riso è quasi pronto aggiusto di sale, aggiungo una bella macinata di pepe e alzo la fiamma per far evaporare tutto il brodo.

Tolgo il riso dal fuoco, aggiungo il burro, mescolo bene per farlo sciogliere, copro con un coperchio e lo lascio riposare 5 minuti.

Servo il risotto con le fette di prosciutto croccante (che poi va sbriciolato e mescolato al riso).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna