Orate al pepe rosa e riso nero

Ho in feezer mezza dozzina di orate pescate non ricordo quando, bisogna che le cucini prima che sia troppo tardi!

Ingredienti (per due):

  • orate già eviscerate: 2
  • riso venere: 100g
  • vino bianco secco: un bicchiere
  • bacche di pepe rosa: un cucchiaio
  • olio extravergine di oliva
  • sale grosso

 Procedimento:

Scaldo il forno a 200° non ventilato.

Porto a bollore un pentolino d'acqua salata, butto il riso e lo cuocio per 20 minuti.

Lavo bene le orate dentro e fuori, le sistemo in una pirofila da forno, le irroro con il vino bianco e con due cucchiai di olio d'oliva ciascuna, le spolvero con una presa di sale grosso e con le bacche di pepe rosa e le inforno per circa 20 minuti, finchè la pelle è croccante e l'occhio diventa bianco latte (significa che il pesce è cotto).

Quando il riso è pronto lo metto a sgocciolare bene in un colino, lo trasferisco in una ciotola e lo condisco con un filo di olio d'oliva.

Quando anche le orate sono pronte le tolgo dal forno, elimino pinne, testa e pelle e separo i filetti togliendo bene anche tutte le lische.

Con un coppapasta (o uno stampo per biscotti) divido il riso nei piatti, aggiungo i filetti di orata e irroro tutto con uno o due cucchiai del fondo di cottura rimasto nella pirofila.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna