Orata gratinata al limone

Sabato sera in mare, 11 meravigliose orate e un bellissimo scorfano!! Come non approfittare di tanta freschezza?

Ingredienti (per due):

  • orate: due
  • limoni naturali: uno
  • pangrattato: due cucchiai
  • prezzemolo: un mazzetto
  • aglio: mezzo spicchio
  • olio extravergine di oliva 
  • sale fino

Procedimento:

Accendo il forno a 200° non ventilato.

Pulisco le orate togliendo interiora, pinne e squame. Le sistemo in una teglia unta con un giro d'olio.

Grattugio la scorza del limone e la mescolo con il pangrattato, l'aglio e il prezzemolo tritati e un pizzico di sale.

Taglio a metà il limone, tolgo due fette dal centro e spremo le due metà sopra alle orate. Inserisco le due fette nella pancia dei pesci.

Distribuisco il composto di pangrattato sopra alle orate, le condisco con un filo d'olio e le inforno per 30 minuti.

Quando sono pronte (l'occhio diventa bianco opaco) le tolgo dal forno, raccolgo la panatura con un cucchiaio, tolgo pelle, spine e lisca e divido i filetti nei piatti, spolverizzandoli con la panatura.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna