Torta sfogliata alle bietole

Pochissimi ingredienti ma il risultato è meraviglioso!

Ingredienti:

  • bietola (surgelata): 170g
  • robiola: 100g
  • aglio: due spicchi
  • pasta sfoglia rettangolare: una confezione
  • uvetta sultanina: un cucchiaio
  • tuorli: uno
  • noce moscata
  • sale fino

Procedimento:

Accendo il forno a 220° non ventilato.

Porto a bollore due dita d'acqua in una pentola con una presa di sale e i due spicchi d'aglio. Aggiungo la bietola e la cuocio finchè è morbida, poi la tolgo dal fuoco e la metto a scolare in un colino a maglie fitte, strizzandola bene bene per togliere più acqua possibile.

Trasferisco la bietola sul tagliere, tolgo gli spicchi d'aglio e la trito grossolanamente. 

La metto in una ciotola, incorporo la robiola, l'uvetta e una grattata di noce moscata. Mescolo bene, assaggio e aggiusto di sale.

Stendo la pasta sfoglia, la taglio a metà per il lungo e distribuisco il composto su una metà, lasciando un centimetro libero su ogni lato.

Metto il tuorlo in una tazza, aggiungo un cucchiaio d'acqua, mescolo e lo spennello lungo il bordo libero della pasta sfoglia. Copro con l'altra metà della pasta e sigillo tutto il bordo premendo con i rebbi di una forchetta.

Spennello sopra alla torta il resto del tuorlo e faccio alcune incisioni in diagonale con un coltello.

Trasferisco la torta su una teglia, e la inforno per circa mezz'ora, finchè è bella gonfia e dorata.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna